Visualizzazione post con etichetta Jorge Lorenzo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Jorge Lorenzo. Mostra tutti i post

giovedì 14 aprile 2022

Jorge Lorenzo a Monza con la Porsche per la Carrera Cup Italia



L'Autodromo Nazionale Monza ha ospitato una affollata anteprima della stagione 2022 della Carrera Cup Italia.  

Tra le novità, il debutto a quattro ruote del cinque volte iridato di moto Jorge Lorenzo, pilota del Team Q8 Perform, assistito tecnicamente da Ghinzani Arco Motorsport. Compagno di squadra di Lorenzo è Alberto Cerqui, campione in carica Carrera Cup Italia.

Il via al monomarca di Porsche Italia è in programma all'Autodromo di Imola il 7-8 Maggio prossimi.


Foto Claudio Pezzoli/New Reporter Press






giovedì 11 dicembre 2014

12h Abu Dhabi, Jorge Lorenzo in gara con la Ferrari 458 GT3 di Kessel Racing


Jorge Lorenzo passa dalla Yamaha del Mondiale MotoGP alla Ferrari 458 GT3 per partecipare alla 12h di Abu Dhabi, in programma in questi giorni sul circuito di Yas Marina.
Il pilota di Mallorca farà parte del team Kessel Racing, sponsorizzato da Monster Energy e condividerà la Ferrari 458 GT3 Challenge Evo con Liam Talbot (Australia), Jacques Duvyers (Regno Unito) e Marco Zanuttini (Italia). Il team correrà nella categoria “Ferrari Challenge” dove sfiderà altre 4 auto. La griglia sarà composta da 32 auto.
Jorge Lorenzo è arrivato oggi ad Abu Dhabi con l’obiettivo di provare subito la sua Ferrari 458 e conoscere i suoi compagni di squadra. La prova si correrà in due manche di 6 ore, una diurna e una notturna, separate da un intervallo di 3 ore.
Il pilota Yamaha ha già corso sulle quattro ruote, nella Race of Champions di Bangkok nel 2012 e in alcune gare di durata come la 500 km di Alcañiz nel 2010 e la 24h di Barcellona con una Seat Leon.

“Mi piace fare queste cose durante l’inverno, e poterlo fare con uno sponsor come Monster è ancora meglio” - ha detto Lorenzo, tornato recentemente da un viaggio in Indonesia - 
“È una buona maniera di staccare la spina senza lasciare l’odore della benzina. Poter correre con una Ferrari è qualcosa di unico, soprattutto in un circuito come questo e in una gara di durata come questa”.

lunedì 1 settembre 2014

Debutto positivo a Silverstone del nuovo casco "Quadrifoglio Verde" di Jorge Lorenzo



Positivo il debutto del nuovo casco di Jorge Lorenzo a Silverstone nell'Hertz British Grand Prix, 
dodicesimo appuntamento del Campionato del Mondo MotoGP 2014. Secondo gradino del podio per il campione spagnolo alle spalle di Marc Marquez e davanti al compagno di squadra Valentino Rossi. 
Si tratta del secondo casco speciale, il primo è stato realizzato per il Grand Premio del Mugello, che il pilota spagnolo ha voluto personalizzato con il leggendario logo 'Quadrifoglio 
Verde', il simbolo che dal 1923 identifica le più performanti realizzazioni firmate Alfa Romeo, non solo quelle impegnate sui circuiti da gara di tutto il mondo ma anche alcune versioni speciali di produzione.

In sella alla sua Yamaha YZR-M1 ufficiale, Jorge Lorenzo sta affrontando il Campionato del Mondo MotoGP 2014 con il logo Alfa Romeo ben visibile su tuta e casco da gara, a suggello di un importante accordo tra uno dei piloti più conosciuti e apprezzati a livello internazionale e il marchio Alfa Romeo.
In particolare, il casco speciale realizzato per l'evento di Silverstone ha richiesto 45 ore di lavorazione per riprodurre la particolare grafica che è stata studiata direttamente da Jorge Lorenzo e seguita in tutte le sue fasi di realizzazione. In dettaglio, la calotta è stata prima opacizzata con un'apposita carta vetrata, poi disegnata e verniciata mediante mascherature pretagliate viniliche e, infine, personalizzata con appositi adesivi. Nasce così un pezzo unico di grande fascino che rende omaggio a uno dei simboli sportivi più famosi nel mondo dei motori: il 'Quadrifoglio Verde' di Alfa Romeo. In particolare, il pubblico potrà ammirare un grande quadrifoglio di colore verde posizionato nella parte superiore del casco mentre sulla zona posteriore spicca il classico trilobo con il logo 'Alfa Romeo' .


martedì 18 marzo 2014

Jorge Lorenzo è l’eccezionale ‘Alfa Romeo Fan’ dell’anno




Per il 2014 il pluricampione Jorge Lorenzo sarà il testimonial del marchio Alfa Romeo. Un connubio vincente tra uno dei piloti più conosciuti e apprezzati a livello internazionale e il marchio centenario che esprime al meglio lo stile e l'esperienza motoristica italiana uniti a uno spirito unico e vincente fatto di sfide e competizione. In particolare, l'eccezionale 'Alfa Romeo Fan' sfoggerà il logo Alfa Romeo sia sulla tuta da gara che sul casco utilizzati nel Campionato del Mondo MotoGP 2014 che affronterà con la sua Yamaha YZR-M1 ufficiale nel team Movistar Yamaha MotoGP.


Inoltre, l'accordo consentirà ad Alfa Romeo di realizzare campagne di comunicazione utilizzando l'immagine sportiva di Jorge Lorenzo, l'unico pilota spagnolo ad aver conquistato due titoli nella classe regina del motociclismo. Non solo, in occasione delle tappe del Campionato Mondiale MotoGP 2014, Jorge Lorenzo e il suo staff avranno a disposizione alcune Giulietta, tra cui le nuove Quadrifoglio Verde, la versione contraddistinta dall'emblema leggendario che da sempre caratterizza le più 'aggressive' vetture Alfa Romeo oltre alla supercar 4C che sarà guidata personalmente da Jorge.









Il pilota spagnolo sarà presente anche in alcune tappe del Mondiale Superbike 2014 guidando in pista la supercar Alfa Romeo 4C che di recente è stata nominata Safety Car e Official Car dell'avvincente campionato, compito che svolgerà insieme alle versioni Quadrifoglio Verde di MiTo e Giulietta. Con la stagione in corso Alfa Romeo taglia il traguardo del settimo anno consecutivo di collaborazione: infatti, dal 2007 il brand partecipa all'evento - sempre in qualità di Top Sponsor e di Safety Car e Official Car - condividendo gli stessi valori di sportività, tecnologia e sicurezza ai massimi livelli.
L'accordo tra il marchio Alfa Romeo e il campione Jorge Lorenzo prevede nel corso del 2014 anche altre importanti attività di comunicazione e marketing sui canali tradizionali, web e social. Dunque, con questa sponsorizzazione Alfa Romeo si conferma il marchio automobilistico che più di tutti riesce a comunicare lo spirito che si vive all'interno dei circuiti, oltre alla condivisione dei valori di sportività e voglia di eccellere insiti sia nel DNA Alfa Romeo sia nei protagonisti delle due ruote.