Visualizzazione post con etichetta Campionato Europeo Rally FIA. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Campionato Europeo Rally FIA. Mostra tutti i post

venerdì 23 luglio 2021

Al Rally di Roma riparte l’esperienza europea di Rachele Somaschini


> 23 luglio 2021. Con il Rally di Roma Capitale, dal 23 al 25 luglio nel basso Lazio, Rachele Somaschini torna a competere nel Campionato Europeo 2021 (ERC) per continuare l’apprendistato su asfalto con la Citroen C3 R5. Anche in questa occasione affiancata dall’esperto navigatore Nicola Arena, la pilota di Cusano Milanino si troverà ad affrontare una nuova sfida: Rachele è infatti alla prima partecipazione alla gara con una vettura di classe Rally 2, dopo aver disputato le precedenti edizioni con auto di classe inferiore (Citroen R3T nel 2018 e 2019, Peugeot 208 Rally 4 nel 2020).

“Sono al settimo cielo per questo rientro nel Campionato Europeo – commenta Rachele – che è una serie tanto formativa quanto stimolante. Gare impegnative e di caratteristiche diversissime ne fanno una perfetta palestra per perfezionare la tecnica di guida, e l’ambiente molto collaborativo e amichevole fa sentire in famiglia. La situazione ideale per cercare di migliorarsi senza vivere in modo troppo stressante la competizione: il Rally di Roma è una gara molto tecnica e veloce, e alla mia prima volta qui con una R5 dovremo mettercela davvero tutta per fare bene”.

“Era veramente importante per me tornare a competere nell’ERC – prosegue la testimonial di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – sia per il mio programma di crescita personale sia per promuovere l’iniziativa charity #CorrerePerUnRespiro a favore della ricerca sulla fibrosi cistica, malattia contro la quale combatto dalla nascita. Ringrazio tantissimo quanti lo hanno reso possibile, in particolare tutti gli sponsor per il prezioso supporto al mio progetto sportivo solidale”.

L’appuntamento europeo è quindi per oggi, venerdì 23 luglio, sulla pedana di partenza del Rally di Roma Capitale, che a partire dalle 19.30 vedrà sfilare nella cornice di Castel S. Angelo gli oltre cento equipaggi iscritti. I piloti andranno subito ad affrontare la PS 1 “Caracalla”, la prima dei quattordici tratti cronometrati previsti dal programma dell’evento laziale, che si concluderà domenica 25 luglio con la cerimonia di premiazione a Fiuggi.

Per aggiornamenti in tempo reale: Facebook Rachele Somaschini – Instagram Rakellyna.
Per sostenere il progetto #CorrerePerUnRespiro è possibile scegliere i regali solidali o effettuare una donazione dal sito correreperunrespiro.it.

Foto di Claudio Pezzoli-New Reporter Press

lunedì 22 luglio 2019

Rally di Roma Capitale: tripletta di Abarth 124 rally nel Campionato Europeo ERC2


Ancora una volta il Rally di Roma Capitale - quinta prova del Campionato Europeo ERC2, la quarta dell’Abarth Rally Cup e il quinto appuntamento della Coppa FIA R-GT - si è rivelato positivo per l’Abarth 124 rally, che ha centrato una tripletta nella classifica del Campionato Europeo ERC2, grazie al successo dei polacchi Darius Polonski e Lukasz Sitek, del Team Rallytechnology, davanti agli italiani Zelindo Melegari, Corrado Bonato, e Andrea Nucita, con Bernardo Di Caro, entrambi del team Bernini Rally. 

Per Polonski questo è il primo successo stagionale, dopo i due secondi posti ottenuti nei rally Liepaja, in Lettonia, e di Polonia. Melegari era invece all’esordio al volante della spider dello Scorpione, grazie alla quale è riuscito a portarsi al comando della classifica generale del Campionato Europeo ERC2, nel quale precede ora Nucita e Polonski, appaiati al secondo posto a pari punti. Dopo essere stato grande protagonista, con tempi in prova speciale di grande rilievo assoluto, Nucita si è dovuto accontentare del terzo posto, che gli consente però di mantenere la testa dell’Abarth Rally Cup con un solo punto di vantaggio su Polonski. 

È stato proprio Nucita a partire al comando nella prima tappa, imponendo un ritmo molto elevato. Nell’ultima prova speciale della giornata veniva però attardato da un problema tecnico, che lo costringeva a una furiosa rimonta nella seconda tappa, che non era però sufficiente per raggiungere il secondo posto. 

Dariusz Polonski (Rallytechnology): “Sono molto felice del risultato. La gara è stata veloce e molto adatta all’Abarth 124 rally con la quale ho adesso trovato un buon feeling. Molto pubblico, grande calore”. 

Zelindo Melegari (Bernini Rally): “Ho trovato l’Abarth 124 rally molto efficace sui percorsi di questo tipo. In questa gara ho cercato di imparare a guidarla e nel finale sono riuscito a mantenere il secondo posto”. 

Andrea Nucita (Bernini Rally): “Abbiamo dimostrato la grande competitività della nostra auto su percorsi di questo tipo, nei quali riusciamo a essere molto vicino alle trazioni integrali turbo. Il risultato è comunque positivo per il campionato”. 

Il Rally di Roma Capitale era anche la quinta prova della Coppa FIA R-GT, nella quale l’Abarth 124 rally è campione in carica con il francese Raphael Astier. Anche quest’anno è certo il successo di un pilota Abarth, visto che la classifica generale del campionato vede ai primi tre posti tre piloti Abarth, nell’ordine Enrico Brazzoli, forte di 3 successi, con 75 punti, seguito da Dariusz Polonski con 25 e da Zelindo Melegari con 18. 

Classifica dell’Abarth Rally Cup dopo il Rally di Roma Capitale: 1. Nucita (ITA) 77; 2. Polonski-Sitek (POL) 76; 3. Monarri-Chamorro (SPA) 25; 4. Garcia Perez-Diaz Negrin (SPA) e Zelindo Melegari (ITA) 18; 6. Nitišs- Kulšs (LVA) 15. 

Classifica del Campionato Europeo ERC2 dopo il Rally di Roma Capitale: 1. 1. Zelindo Melegari (ITA) Abarth punti 101; 2. Andrea Nucita (ITA) Abarth e Dariusz Polonski (POL) Abarth 90; 4. Juan Carlos Alonso (ARG) Mitsubishi 84; 5. Mashari Altefiri (KWT) Mitsubishi 48. 

Classifica della Coppa FIA R-GT dopo il Rally di Roma Capitale: 1. Enrico Brazzoli (ITA) Abarth 75; 2. Dariusz Polonski (POL) Abarth 25; 3. Zelindo Melegari (ITA) Abarth e Petr Nesetril (CZE) Porsche 18; 5. Alberto Sassi (ITA) 15.

> Credits: Abarth Press

venerdì 3 gennaio 2014

International Jännerrallye-Oberösterreich apre la stagione del Campionato Europeo Rally FIA

Il Campionato Europeo Rally FIA 2014 inizia questo fine settimana in Austria con l'International Jännerrallye-Oberösterreich e si concluderà con il Tour De Corse in programma dal 6 all'8 Novembre 2014. Ecco gli appuntamenti della stagione 2014:

01: 31 Int. Jännerrallye-Oberösterreich (Austria), Asfalto/Neve, 3-5 Gennaio 2014
Con sede a Freistadt, vicino a Linz, l'evento fa la sua terza apparizione nel Calendario ERC. Sono migliaia i tifosi che accorrono per ammirare la gara che si svolge sui saliscendi innevati austriaci.

02: Rally Liepāja (Lettonia), Sterrato/Neve, 31 Gennaio - 2 Febbraio 2014
Nuovo arrivato nel 2013, questo rally si svolge attorno alla città di Liepāja, proseguendo lungo la costa del Mar Baltico e arrivando a Ventspils.

03: Sibiu Rally (Romania), Sterrato/Neve, 27 Febbraio - 1 Marzo 2014
La gara in Transilvania è stata anticipata in calendario e sarà il terzo appuntamento del Winter Challenge; la Prova Speciale "Transfăgărăşan" sarà il momento clou.

04: Acropolis Rally (Grecia), Asfalto/Sterrato, 28-30 Marzo 2014
Questa gara su fondo misto compie 60 anni nel 2014 e ritorna nel calendario ERC dopo aver fatto parte di quello del WRC. Siamo a Loutraki, vicino al Golfo di Corinto.

05: Circuit Of Ireland Rally (Regno Unito), Asfalto, 17-19 Aprile 2014
Disputata per la prima volta nel 1931, questa gara è una delle più antiche al mondo e ritorna ad essere appuntamento internazionale dopo un anno di assenza. Si corre sulle strade dell'Irlanda del Nord.

06: 49° SATA Rallye (Azzorre-Portogallo), Sterrato, 15-17 Maggio 2014
Con base a São Miguel, la più grande isola dell'arcipelago atlantico, l'evento si svolge su saliscendi sterrati, con paesaggi mozzafiato. 

07: Geko Ypres Rally (Belgio), Asfalto, 19-21 Giugno 2014
Il rally si svolge su strette stradine di campagna: bisognerà fare molta attenzione ai fossi e ai pali del telegrafo posti ai bordi della carreggiata.

08: auto24 Rally (Estonia), Sterrato, 17-19 Luglio 2014
Una novità per il Calendario ERC: si tratta di una gara sulle strade sterrate e molto veloci di Otepää, nel sud del Paese.

09: Barum Czech Rally Zlín (Repubblica Ceca), Asfalto, 29-31 Agosto 2014
L'evento si svolge su strade sconnesse molto veloci che attraversano i boschi; l'asfalto, a volte in precarie condizioni, potrebbe causare capottamenti ed uscite, aumentando così lo spettacolo per i numerosissimi fan che sempre accorrono.

10: Cyprus Rally (Cipro), Asfalto/Sterrato, 19-21 Settembre 2014
Una dura prova di resistenza per piloti ed auto. Oltre ai percorsi misti, bisognerà valutare bene anche le temperature ambientali, sempre molto elevate.

11: Rallye International Du Valais (Svizzera), Asfalto/Sterrato, 23-25 ​Ottobre 2014
L'evento è uno dei capisaldi del Calendario ERC e si svolge sulle strade, prevalentemente asfaltate, del sud-ovest svizzero, vicino al Lago Di Ginevra.

12: Giru di Corsica-Tour De Corse (Corsica-Francia), Asfalto, 6-8 Novembre 2014 (In attesa dell'accordo con il promotore). Noto come il "Rally delle 10.000 curve", il percorso si snoda attraverso i tornanti delle montagne di questa pittoresca isola francese.