Visualizzazione post con etichetta Concorso d’Eleganza Villa d’Este. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Concorso d’Eleganza Villa d’Este. Mostra tutti i post

venerdì 3 dicembre 2021

Aperte le iscrizioni al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2022



Con la sua esposizione di auto storiche rare davanti allo scenario del lago di Como a Cernobbio, il Concorso d'Eleganza Villa d'Este è sempre un evento spettacolare. L'edizione 2021 dell'evento più prestigioso al mondo dedicato ai veicoli storici, che ha avuto eccezionalmente luogo a ottobre, è stata davvero unica, poiché dopo una lunga pausa forzata, tutti i partecipanti hanno finalmente potuto provare l'energia e la gioia che scaturiscono dagli incontri reali. A causa del rinvio in autunno del concorso di quest'anno, i tempi di preparazione della prossima edizione del Concorso d'Eleganza Villa d'Este, che si svolgerà dal 20 al 22 maggio 2022, saranno straordinariamente brevi. Per questa ragione i proprietari dei veicoli storici sono stati invitati a effettuare già a partire da ora l'iscrizione per il prossimo concorso.

Il comitato di selezione ha dunque avviato da subito la selezione dei veicoli partecipanti e si augura di ricevere a breve le candidature dettagliate. Nel contempo, le prime sei categorie di veicoli per il Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2022 sono già state definite. Saranno inoltre accettate candidature al concorso anche nella categoria Concept Cars e Prototipi.

Il tradizionale concorso d'eleganza è organizzato congiuntamente dal BMW Group Classic e dal Grand Hotel Villa d'Este. 50 automobili d'epoca con una storia particolare si contenderanno anche per il 2022, la vittoria nella propria classe di valutazione e gli ambiti Coppa d'Oro Villa d'Este e Trofeo BMW Group "Best of Show".

 

Il primo concorso destinato ad auto particolarmente belle ed eleganti si è svolto nei giardini del Grand Hotel Villa d'Este nel 1929. Tuttavia, la tradizione della location del concorso è ancora più antica. L'iconica Villa d'Este, situata sulle rive del Lago di Como, fu costruita come residenza cardinalizia nel XVI secolo. Dal 1873 l'imponente villa, circondata da un meraviglioso parco di 10 ettari, è un hotel di lusso celebrato in tutto il mondo.

Nel 2022 il Grand Hotel Villa d'Este celebrerà la sua 150a stagione. In occasione di questo speciale anniversario il Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2022 festeggerà l'evento con una classe di veicoli dedicata. All'insegna del motto "E il vincitore fu...: la Celebrazione del 150 Anniversario di Villa d'Este" verranno esposte le vetture che hanno vinto la prestigiosa e storica Coppa d'Oro Villa d'Este o l'ambito "Best of Show" a partire dalla prima edizione del Concorso avvenuta nel 1929.


La classe "La Carrozza si trasforma in Automobile: Grande Eleganza, 1900 –1929" è dedicata all'emozionante trasformazione avvenuta nella fase della nascita dell'automobile circa 120 anni fa. I primi veicoli a motore, infatti, non avevano predecessori, ad eccezione della carrozza e degli altri mezzi di trasporto trainati da cavalli utilizzati fino ad allora. Nelle prime tre decadi, i progettisti responsabili raggiunsero nuovi traguardi e nuove prestazioni in una sequenza sempre più rapida, conferendo un design più sofisticato.

Alla fine degli anni '20, l'automobile arriv a svolgere un numero crescente di funzioni, diventando un oggetto di design impressionante che segn la sua epoca. L'analisi retrospettiva di questo sviluppo promette già ora di essere illuminante e di grande effetto.

Avendo gettato con successo le basi tecnologiche, i progettisti dei decenni successivi si sono potuti specializzare nel proprio lavoro e concentrare su nuovi dettagli. 


La classe "La Velocità plasma la Forma, 1930 –1940" pone invece, al centro dell'attenzione soprattutto i concetti di carrozzeria ben congegnati e ottimizzati dal punto di vista aerodinamico dal 1930 al 1940.

Le linee erano sempre più orientate alla velocità e all'aerodinamica, fortemente influenzate dall'era dell'aviazione iniziata in quel periodo. In virtù dello stile futuristico di questi veicoli, il Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2022 potrà anche vantare un decennio di brillanti conquiste ingegneristiche.


Con un occhio di riguardo al marchio Ferrari, in occasione del Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2022, si festeggerà anche un altro anniversario. La casa automobilistica italiana compie infatti 75 anni. La straordinaria storia di questo marchio sarà ripercorsa attraverso una categoria di concorso dedicata: "Il Cavallino compie 75 Anni: otto Decadi di Ferrari rappresentate da otto Icone". Ogni vettura rappresenterà le visioni di un decennio e la corrispondente eccellenza tecnologica. Per la prima volta saranno esposti anche modelli singolari del passato più recente, che riportano il mitico logo del marchio del "Cavallino rampante".


Il terzo anniversario, che verrà celebrato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este, riguarderà un marchio esclusivo e un'azienda legata in modo particolare agli sport motoristici. La BMW Motorsport GmbH è stata infatti fondata 50 anni fa. Oggi la società controllata di BMW Group è nota con la denominazione di BMW M GmbH. Tra le pietre miliari della sua storia si annovera la prima vettura sviluppata in proprio, denominata in modo breve e conciso BMW M1, che fu presentata nel 1978. La successiva progettazione di motori

per la Formula 1 e lo sviluppo della vettura da turismo di maggior successo della storia del Motorsport, la BMW M3, hanno dato seguito alla storia impressionante di BMW M GmbH documentata al Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2022 con la categoria "Eccellenza meccanica: i 50 Anni di BMW M".


La velocità ha sempre esercitato un effetto magico sugli appassionati di automobili. Dall'invenzione dell'auto, l'aumento delle velocità massime si è rivelato un segno di progresso tecnologico e un fattore chiave per il successo.


Dopo aver oltrepassato relativamente in fretta il limite dei 150 chilometri orari, fu indispensabile una notevole abilità ingegneristica prima che il limite di velocità dei 300 chilometri orari potesse essere raggiunto e superato.

Con una propria classe di valutazione intitolata "Oltre la Barriera della Velocità! Le prime Macchine a infrangere la Soglia dei 300 km/h", al Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2022 verranno premiate le prime automobili che raggiunsero la soglia dei 300 chilometri orari.

Con l'apertura delle iscrizioni, inizia la fase di candidatura in cui i proprietari di vetture storiche di particolare pregio sono invitati a iscriversi al concorso con i propri veicoli. Questo vale non solo per quelle auto storiche che possono competere in una delle sei categorie

già definite, ma anche per altre eccezionali rarità.


Le iscrizioni online possono essere effettuate sul sito web del Concorso d'Eleganza Villa d'Este all'indirizzo https://www.concorsodeleganzavilladeste.com/it/iscrizione/.


martedì 5 ottobre 2021

Ferrari e Lancia protagoniste al Concorso di Eleganza Villa d’Este 2021


Si è conclusa una speciale edizione del Concorso di eleganza Villa d'Este, patrocinato da BMW Classic, che ha visto sfilare nei giardini del Grand Hotel Villa d'Este cinquanta vetture straordinarie, appartenenti a otto decenni, che sintetizzano le interpretazioni più suggestive ed emozionanti della storia dell'automobile.


Il premio "Coppa d'Oro", assegnato grazie ai voti del pubblico presente al Concorso d'Eleganza Villa d'Este, è andato alla Lancia Dilambda Serie I Drop Head Coupé del 1930, portata in concorso da Filippo Sole.

Il premio principale "Best of Show" assegnato dalla Giuria del Concorso se l'è aggiudicato lo statunitense Brian Ross che ha presentato una Ferrari 250 GT TDF Coupé Pinin Farina del 1956.

venerdì 4 giugno 2021

Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2021


Gli organizzatori del Concorso d'Eleganza Villa d'Este, BMW Group Classic e Grand Hotel Villa d'Este,  comunicano che il più esclusivo e tradizionale concorso di bellezza per veicoli classici avrà luogo dal 1° al 3 ottobre 2021. Gli sviluppi della situazione pandemica mostrano tendenze positive in molte località, un fattore decisivo per un evento i cui partecipanti e ospiti provengono da tutto il mondo. Tuttavia, si è deciso di limitare gli accessi per il 2021, per questa ragione l'evento aperto al pubblico a Villa Erba e il Concorso di Motociclette non si terranno. Il Concorso d'Eleganza 2021 si svolgerà quindi dal venerdì alla domenica interamente a Villa d'Este.


Il Comitato di Selezione ha già fatto un'esclusiva selezione tra le numerose candidature pervenute.


Nel 2021, le vetture gareggeranno al concorso nelle seguenti classi: 

  • Classe A - Lo Stile del Ventesimo Secolo: dalla Carrozza Senza Cavalli alla Roadster Corsaiola
  • Classe B - L'Era dell'Art Déco: Spazio, Ritmo e Grazia
  • Classe C - Showroom Showdown: la Battaglia tra Gran Bretagna e Germania per la Supremazia nel Lusso
  • Classe D - Granturismo all'Italiana: cercando la Ricetta per la GT Perfetta
  • Classe E - Big Band dagli Anni '40 fino ai magnifici Anni '80: cinque Decenni di Endurance Racing
  • Classe F - Una Passione per la Perfezione: i 90 Anni della Pininfarina
  • Classe G - La Nascita delle Supercar: Auto estreme all'italiana
  • Classe H - La Nuova Generazione: Hypercar degli Anni '90 

Dopo il grande successo nel 2019, il Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2021 avrà nuovamente inizio con un tour in auto per alcuni dei partecipanti, il Villa d'Este Prelude Tour. Quest'anno il tour partirà giovedì 30 settembre 2021 da Cernobbio passando per Como, costeggiando le sponde del lago fino a Bellagio e facendo ritorno da Asso. Le vetture potranno essere ammirate da tutti durante la sosta per il pranzo a Bellagio. 

sabato 20 febbraio 2021

Il Concorso d’Eleganza Villa d’Este rinviato a ottobre


Gli organizzatori del Concorso d’Eleganza Villa d’Este, il Grand Hotel Villa D’Este e BMW Group Classic hanno deciso congiuntamente di posticipare l’evento, inizialmente previsto per la fine di maggio 2021, al fine settimana dal 1° al 3 ottobre 2021. Abbiamo iniziato l’anno 2021 pieni di fiducia e aspettative per il prossimo Concorso d’Eleganza Villa d’Este sperando che la pandemia finisse il prima possibile. Gli sforzi globali per combattere la crisi sono notevoli e si stanno facendo progressi importanti. Tuttavia, la situazione attuale non ci consente ancora di pianificare per maggio 2021 un Concorso che sia all’altezza delle nostre aspettative. Ci auguriamo che questa nuova data ci permetta di offrire ai nostri ospiti un programma di altissima qualità, come siamo soliti fare per il Concorso d’Eleganza Villa d’Este. Ulteriori informazioni, compreso l’accredito stampa, seguiranno in un secondo momento.


(Comunicato stampa BMW Group Classic)

lunedì 23 marzo 2020

POSTICIPO A OTTOBRE PER IL CONCORSO D’ELEGANZA VILLA D’ESTE 2020


Gli organizzatori del Concorso d'Eleganza Villa d'Este hanno deciso di non dar seguito all'edizione di quest'anno nelle date previste (dal 22 al 24 maggio 2020). In alternativa, il Concorso avrà luogo dal 16 al 18 ottobre 2020. Verrà costantemente monitorata la situazione relativa alla diffusione del coronavirus e gli organizzatori prevedono di poter dare una conferma definitiva nel prossimo mese di giugno.
Il Concorso d'Eleganza Villa d'Este gode di una reputazione di lunga data come uno degli eventi più sofisticati ed esclusivi nel suo genere e le circostanze attuali rendono impossibile garantire questo livello il prossimo maggio.

mercoledì 29 maggio 2019

Il design Pininfarina protagonista a Villa d’Este


Dal classico al moderno, il design Pininfarina ancora una volta vince a mani basse al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este. Durante la tradizionale passerella nel parco di Villa Erba, sono stati assegnati i premi di categoria e le menzioni d'onore per le otto classi in cui erano suddivise le partecipanti. Ad aggiudicarsi il il Trofeo BMW Group Italia, stabilito dal pubblico tramite referendum, una Lancia Astura Cabriolet IV serie del 1938, potente cabriolet a quattro posti - disegnata da Pinin Farina a cavallo della seconda guerra mondiale rivelando un cambiamento stilistico in essere e anticipando visioni e tendenze tipiche degli anni ’50. 

Per la categoria Swinging Sixties: the sky's the limit il premio è andato alla Ferrari 250 GT California Spyder SWB Pinin Farina (del 1961), mentre un’altra Ferrari by Pininfarina, la 275 GTB Competizione Berlinetta Pininfarina (del 1966), ha ricevuto il premio per il miglior sound promesso dal titolo dell'edizione, “La Sinfonia dei Motori”, ed è stata riconosciuta anche come esemplare dal “design più iconico” (“Most Iconic Car”). 
Altro pezzo d'eccezione dell'evento è stata la avveniristica Ferrari 512 S Modulo Pininfarina del 1970, eletta “Most Exciting Design” (“il design più esaltante”). Nata come puro oggetto di ricerca e diventata, per acclamazione mondiale, un'opera d'arte ammirata per le soluzioni concettuali all’avanguardia, è tornata sulla scena a Villa d'Este dopo tre anni di restauri.

martedì 28 maggio 2019

MV Agusta Superveloce 800 vince il concorso d’eleganza Villa d’Este per le Concept Bikes


Esattamente 90 anni fa sulle rive del lago di Como si teneva la prima edizione di quella che sarebbe diventata una delle manifestazioni più prestigiose e tradizionali del mondo per i veicoli storici. Dal 1929 il Concorso d'Eleganza Villa d'Este espone le vetture d'epoca e le motociclette storiche più preziose ed originali. Dal 2002, a fianco a queste, sono stati introdotti anche le concept car, concept bike e prototipi. Tra le concept bikes, quest'anno il premio è andato alla MV Agusta Superveloce 800.

Adrian Morton, Design Director di MV Agusta/ CRC (Centro Ricerche Castiglioni) e responsabile del disegno della Superveloce 800, ha commentato: "Dopo il successo riscontrato durante la presentazione di EICMA 2018 (assieme alla Brutale 1000 – premiata come Moto più bella del Salone) è stato per noi un grande privilegio ricevere l'invito ufficiale dagli organizzatori del Concorso d'Eleganza per la presenza a questo prestigioso evento. Lo stile distintivo della Superveloce, una combinazione di elementi retrò ispirati alle caratteristiche forme sensuali delle motociclette da corsa MV Agusta degli anni '60, e uno stile visionario unito alle ultime tecnologie, hanno fornito le basi per lo sviluppo di una proposta di design provocatorio; con linee sospese tra passato e futuro, il prototipo si inserisce perfettamente nel contesto dell'evento, dove modelli storici incontrano le proposte per gli anni avvenire. Vincere il premio nella sezione Concept Class è un'immensa soddisfazione e riflette la dedizione, la passione e l'energia che applichiamo ogni giorno ad ogni nostro veicolo.."

Inizialmente presentata in forma concept, la MV Agusta Superveloce 800 anticipa il modello che verrà prodotto in serie nei primi mesi del 2020. Per le sue caratteristiche tecniche ed estetiche la Superveloce 800 si candida a diventare uno dei modelli più eclettici e originali nella storia dell'azienda.