giovedì 30 maggio 2019

Sara Safe Factor a “La Sapienza” di Roma


- 30 maggio 2019 - Alto interesse dagli studenti della facoltà di Economia per il quinto appuntamento 2019 di Sara Safe Factor, in Strada ed in Pista Vincono le Regole, che si è tenuto oggi a Roma, all’Università “La Sapienza”. Il progetto che Sara Assicurazioni e Automobile Club d’Italia sviluppano da 14 anni e che ha incontrato finora circa 100.000 studenti italiani di scuole ed Università, ha trattato diversi argomenti tutti uniti dal filo conduttore della sicurezza stradale. Particolarmente apprezzato l’intervento del testimonial Sara Safe Factor Andrea Montermini (nella foto), il pilota professionista già F.1, tester, pluripremiato driver GT ed Istruttore dalla lunga esperienza, che ha illustrato dei parallelismi tra la guida racing e l’utenza quotidiana della strada esemplificando molti comportamenti corretti, che possono prevenire o risolvere situazioni di pericolo. Peculiarità dell’iniziativa, infatti, è l’accostamento del motorsport alla mobilità ordinaria, dove si trovano punti d’incontro nel rigido rispetto di norme precise e di principi base comuni ai due aspetti.

Ha aperto l’incontro il Prof. Fabrizio D’Ascenzo, Preside della facoltà di Economia e Delegato del Magnifico Rettore per i rapporti con le imprese ed il mondo del lavoro, il quale ha confermato la piena fiducia verso l’efficacia dell’iniziativa ed apprezzato lo spirito di collaborazione tra la stessa e la Facoltà di Economia. La Corporate Social Responsability aziendale di Sara, è stato oggetto del chiaro intervento del Dr. Giuseppe Finocchiaro, dell’Ufficio Marketing della Compagnia assicuratrice. L’Automobile Club d’Italia nel suo articolato aspetto aziendale è stato illustrato dal Dr. Riccardo Alemanno, Direttore ACI Roma. Novità dell’elettrico e delle energie alternative in "The winning choice of the retrofit" di cui ha parlato il Dr. Nicola Venuto R&D Manager di Newtron Group Sa (Svizzera). Newtron è la prima azienda in Italia ed in Europa a essere abilitata alla conversione delle vetture, anche le più datate, ai sistemi elettrici o ibridi, dal 2019 partner di Sara Safe Factor. 

Tra le esemplificazioni portate dal già F.1 Montermini, la corretta posizione di guida, l’adeguata impugnatura del volante, la frenata d’emergenza con l’ausilio dell’ABS e l’attenzione verso il nemico sempre più insidioso degli ultimi anni: la distrazione, dovuta in massima parte all’uso improprio degli smartphone.

Sara Safe Factor si inserisce nel piano di azione dell’Automobile Club d’Italia a sostegno della campagna ONU che, per il decennio 2010 - 2020 ha l’obiettivo di un ulteriore dimezzamento delle vittime della strada e affianca l’azione della Federazione Internazionale dell’Automobile “FIA for Raod Safety Action”. La sicurezza è tra le principali prerogative ACI, sulla strada e nello sport, che a sua volta è sempre volentieri al fianco del mondo della formazione.
Il progetto è su facebook @SaraSfafeFactor, dove si parla di sicurezza in modo dinamico e facile da apprendere.