lunedì 19 novembre 2018

Formula Classic e SportClub, monoposto e sport storiche ritornano in pista


Senza sosta. Per Andrea Tosetti Borbotta il rilancio di auto da corsa dimenticate in fondo a garage è ormai una specie di missione. Dopo la Formula Junior, protagonista di quasi mezzo secolo di storia a Monza e dintorni, eccolo - sempre infaticabile - alle prese con altre categorie del motorsport nazionale ed internazionale. 
L'esperienza con la formula monzese - ad un passo dal baratro di un non meritato dimenticatoio - è servita ad Andrea anche per esplorare il dietro alle quinte del mondo delle corse, soprattutto le auto protagoniste delle corse del passato e scivolate in disparte.

Il risultato si vedrà nella prossima stagione nei fine settimana dedicati alla Formula X Italian Series che allargheranno programma e spettacolo con due nuovi campionati.

"Il programma della Formula X Italian Series, in parallelo alla Formula Class Junior, nel 2019 si arricchirà di due nuovi trofei Italiani: Formula Classic Italia e ClubSport Italia" - annuncia l'organizzatore Andrea Tosetti Borbotta - "Il Trofeo Formula Classic Italia sarà riservato alle monoposto costruite fino al 1995. Tutte queste vetture parteciperanno alla classifica assoluta, al cui interno vi saranno tre distinti trofei, un trofeo Formula Abarth, un trofeo Formula Italia e un trofeo Formula Alfa Boxer".

Buona l'iniziativa di rimettere in moto queste protagoniste di un passato motoristico non troppo lontano. Le gare saranno 12 nei circuiti del Nord Italia e si svolgeranno con prove libere e qualifiche il sabato e, alla domenica, due gare da 15 o 18 minuti (dipende dai tracciati) più un giro, con partenza lanciata. Questo campionato sarà organizzato in collaborazione con Grassano Racing. 


Prosegue Andrea Tosetti: "Ci sarà un'altra novità: il Trofeo ClubSport Italia, manifestazione che si ispira ai format Inglesi ed è riservato alle vetture Caterham o simili e alle sport prototipo biposto o monoposto sia con motore motociclistico ad esempio Radical, ats, osella, elia, sia con motore auto tipo Wolf, sia moderne che storiche suddivise in categorie. Si svolgerà sulla falsariga della Formula Classic ed avrà una Classifica assoluta tra tutte le vetture e due trofei (Club per la tipologia Caterham e Sport per la tipologia Prototipi). Il trofeo sport avrà una attribuzione dei punti studiata in modo tale da permettere a qualsiasi vettura, anche se di potenza inferiore di puntare al titolo. In questi giorni sto lavorando per offrire le dirette streaming di tutte le gare".

Nelle prossime settimane verranno presentati calendari e i regolamenti dei nuovi campionati, una chance in più per riportare alla massima efficienza e in pista gloriose auto da corsa del passato. E per consentire agli appassionati proprietari di trasformare la loro passione da statica a dinamica. Divertendosi e divertendo. Soprattutto per passione.