martedì 8 maggio 2018

Tricolore Montagna: Debutto positivo per Claudio Gullo all'Alpe del Nevegal


Prima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna all’Alpe del Nevegal alla 44° edizione, cronoscalata internazionale FIA. Tutti i migliori specialisti presenti ed esordio per Claudio Gullo, ex pluricampione dei prototipi E2B, in gara con una Honda Civic RS 2000. Il driver lametino ha dominato le prove di sabato, disputate con condizioni di asfalto variabile.

Gara della domenica con la prima salita che lo vede vincitore con tempo record per la categoria,questo nonostante un problema al cambio della vettura evidenziatosi verso metà percorso.In gara 2, forte del vantaggio acquisito in gara 1, Gullo riesce a portare la vettura al traguardo nonostante il cambio ormai alle corde. Ottiene così un secondo posto di manche che gli vale comunque la vittoria della gara veneta. Risultato che proietta l’amico di Pado Automotive e Melegnano Motori al vertice del CIVM nel Gruppo RS aspirate. 
Prossimo appuntamento in Friuli alla 49° Verzegnis-Sella Chianzutan dal 25 al 27 di maggio.
(Luciano Passoni)