sabato 19 maggio 2018

Alex Caffi in pista a Franciacorta in NASCAR Whelen Euro Series


> 19 maggio 2018 - Nel secondo appuntamento stagionale della NASCAR Whelen Euro Series 2018, all'Autodromo di Franciacorta, il team Alex Caffi Motorsports è stato stretto in un caloroso abbraccio dal numeroso pubblico accorso a sostenere la squadra. Il Team Manager Alex Caffi ha nuovamente indossato i panni del pilota schierandosi in Elite 1 con la Ford Mustang. Dopo avere ottenuto tempi costantemente nella top ten durante le prove libere, si è però dovuto accontentare del 17° tempo. In una gara neutralizzata per tre volte dalla safety car Caffi, vittima di un contatto nelle fasi iniziali, ha messo a frutto la sua esperienza rimontando posizioni prima di venire definitivamente messo fuori gioco dall'urto di un altro concorrente. 

L'altra vettura del team, la Toyota Camry affidata al giapponese Kenko Miura, scattata dalla decima fila sulla griglia di partenza è stata fermata da un piccolo problema meccanico a metà gara. Nella Elite 2 il veloce pilota veneto Denny Zardo, al rientro nella serie dopo l'esperienza dello scorso anno sul tracciato lombardo, dopo avere ottenuto la seconda prestazione nelle prove libere al volante della Toyota Camry ha migliorato i suoi riscontri cronometrici nonostante il traffico in pista. Il decimo tempo in qualifica gli ha permesso l'accesso alla sessione superpole dove, grazie ad un ultimo giro di rilievo, ha artigliato la settima prestazione. Partito dalla quarta fila ha disputato una gara di attacco, guadagnando posizioni fino ad arrivare a ridosso del podio. Transitato quarto sotto la bandiera a scacchi a soli 0.2” dal bronzo, è stato poi retrocesso 11° da una penalità. 
Carmen Boix ha qualificato la sua Ford Mustang in 23° posizione, prima delle Lady. Un contatto subito da un altro concorrente ed il progressivo affaticamento dei freni non le hanno impedito di conquistare la seconda vittoria di categoria stagionale, consolidando la leadership in solitaria nella speciale classifica. 

Alex Caffi: “Sono contento per la gara di Denny, che ha guidato molto bene dimostrando il potenziale della vettura; i tempi fatti segnare dovrebbero permettergli di partire ancora più avanti in seconda  fila e terza posizione domani in gara 2”

Carmen Boix: “Una gara difficile; dopo essere stata urtata ho dovuto gestire il degrado dei freni. La vittoria tra le Lady mi permette di passare da sola in testa al campionato” 

Domani, Domenica 20 maggio, il programma prevede alle 11:00 Gara 2 della Elite 2, i piloti di Elite 1 saranno in pista alle 14:30. Entrambe le gare saranno trasmesse in diretta streaming sul sito della NASCAR Whelen Euro Series.