martedì 13 marzo 2018

A Diego Nicoletti la prima tappa del Tricolore Enduro



Diego Nicoletti (foto di Italiano Enduro - G.Piacentini)

> 11 marzo 2018 - E’ stato un weekend segnato dalla pioggia e dal fango quello appena trascorso che ha visto il via ufficiale del Campionato Italiano Under23/Senior 2018. A tenere a battesimo il tricolore riservato ai ragazzi dai 14 ai 35 anni è stata Cerro al Lambro, nel milanese, con il Motoclub Melegnano alla regia. Quattro le prove speciali affrontate dai 267 atleti al via oggi, in una condizione metereologica davvero impegnativa con il fango che ha reso duro ogni fettucciato in programma tanto da costringere gli organizzatori ad annullare all’ultimo giro il passaggio delle PS 2 e 4.

Nonostante queste avverse condizioni, tutti i piloti in gara hanno aperto il gas e regalato uno bello spettacolo, con tante battaglie per la vittoria finale. Il più veloce a fine giornata è statoDiego Nicoletti, che si mette alle spalle il giovani Federico Aresi che si aggiudica il 6° Trofeo Marco Paolo Chiesa come miglior atleta Under23.

Con il primo atto Under23/Senior si è svolta la prima sfida del Trofeo Airoh Cross Test, che mette in palio un casco marchiato Airoh per il pilota più veloce delle prove fettucciate. Il round uno è stato vinto da Matteo Bresolin, seguito da Nicoletti e Aresi.

Al via anche il Challenge WR Yamaha Enduro con la vittoria odierna andata a Matteo Grigis (Under23) e Riccardo Crippa (Senior). I ragazzi sono stati premiati direttamente da Yamaha con Luca Lussana, responsabile Offroad, presente fin dalle prime battute di questa incredibile giornata di gara.