sabato 19 agosto 2017

Velocità Salita - 250 iscritti al Trofeo Luigi Fagioli. Davide Valsecchi pronto al debutto




Sono 250 i concorrenti che hanno portato a termine le operazioni di verifica del 52° Trofeo Luigi Fagioli a Gubbio. Tutti presenti i maggiori protagonisti delle sfide tricolori che oggi dalle 10 saranno impegnati nelle due manche di ricognizione del tracciato, che dalla caratteristica città medievale si arrampica fino a Madonna della Cima. La prima delle due salite di gara in programma prenderà il via alle 9.30 di domani, domenica 20 Agosto, sotto il coordinamento del Direttore di gara Fabrizio Fondacci.
Affollato il paddock, allestito come di consueto a ridosso del centro storico, in una location tra le più suggestive del panorama delle salite.
Tra i protagonisti, Davide Valsecchi che ha preso i primi contatti con il mondo delle salite nel quale il campione GP2 è all'esordio. Prima di ricevere il prestigioso "Memorial Barbetti", il pilota e commentatore TV ha voluto conoscere il tratto di strada da Gubbio a Madonna della Cima.
"Un tracciato spettacolare e molto impegnativo - è stata la prima esclamazione di Valsecchi - la strada è esaltante, ma per me che sono all'esordio difficile da memorizzare. Una gara con 250 iscritti è una cosa bellisssima. In un numero così alto ci sono sicuramente tanti piloti di ottimo livello. Un primo approccio molto positivo, c'è una bella atmosfera a Gubbio e la location è unica".